Pizza Diavola

E’ davvero difficile trovare qualcuno che in zona non sia stato almeno una volta alla Buca dei Diavoli, eppure non tutti ne conoscono la storia.

Dovete sapere che è’ stato proprio il nostro pizzaiolo Tony a fondarla negli 1980 e a gestirla per i successivi 10 anni. Ed è a lui che questa famosa pizzeria deve il nome.

Lì, nei ruggenti anni 80 tra il fuoco del forno a legna e l’aria fresca del torrente Dordone di Sant’Andrea, nasce la pizza Diavola. Il nome rimanda facilmente al locale in cui è nata e non deve essere confusa con quella classica con il salame piccante.

La Diavola di Tony è davvero infernale ed è rigorosamente farcita con pomodoro, mozzarella vaccina, salsiccia, funghi, prosciutto cotto, olive, capperi, origano e peperoncino.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *